Spedizione Gratuita da 59,99 €

Liquido di Pulizia Testine Stampante

Confezione di 100 ml Liquido Pulizia Testine Interne alla Stampante

Questo liquido è utilizzato normalmente dagli utenti per fare la pulizia della testina della stampante; quando malauguratamente avete inserito cartucce di bassa qualità sul vostro dispositivo, può capitare che la testina smetta di stampare bene. LaMiaStampante, suggerisce l'uso di questo solvente, non aggressivo ma efficace, per sciogliere l'inchiostro depositato; potrete cosi ricominciare a stampare, senza dovere smaltire la stampante. Utilizzare questo liquido di pulizia specifico per testine interne, significa non dover ricorrere a un centro specializzato nelle riparazioni di stampanti Brother, Epson, Canon, HP, oppure Lexmark; quindi in definitiva otterrete un notevole risparmio e la certezza di un prodotto che vendiamo da ben quindi anni.

Pulizia testine stampante, liquido per pulire gli ugelli di Epson, HP, Brother, Canon

Shop Converse
  • testina interna
11.71 €
9.76 € iva inclusa

Pulizia degli ugelli testina interna di una stampante, tipo Epson, Brother, Canon

L' operazione consigliata è quella di utilizzare una vecchia cartuccia come serbatoio o una ricaricabile (nel caso sia disponibile), quindi, caricarla di solvente come se fosse inchiostro.
E' indispensabile utilizzare una siringa diversa per ogni colore diverso della cartuccia,onde evitare che residui di un colore finiscano nel serbatoio di un altro colore,contaminandolo.
Effettuata la ricarica, procedete con un paio di cicli di pulizia testina direttamente dalla proprietà della stampante.
Sostituite la cartuccia serbatoio con una nuova o rigenerata carica di inchiostro e verificate la qualità di stampa.

AVVERTENZE:

1. Nei casi più difficili in cui la testina non si sblocca con delle semplici pulizie testina, lasciate le cartucce cariche di solvente inserite nella stampante e fate riposare anche 7/10 giorni affinché il solvente possa sciogliere con calma i residui di inchiostro più secchi e difficili da scrostare. Dopo questo periodo di attesa, riaccendete la stampante, fate 3 / 4 cicli di pulizia testina e fate delle stampe di prova.
2. Non annaffiate con il solvente le parti interne delle stampanti, in quanto accendendo la stampante, se avete bagnato alcuni circuiti elettrici interni, potete generare dei corti circuito e danneggiare irrimediabilmente la stampante.
3. LaMiaStampante.it non si assume nessuna responsabilità per eventuali danni provocati dalle operazioni di manutenzione della stampante effettuati dal cliente.

Top